La casa dei fantasmi

Ho un ricordo ben preciso della casa dei fantasmi, una vecchia catapecchia abbandonata a qualche chilometro da casa mia. Ogni giorno ci passavo vicino con lo scuolabus e per noi piccoli era la casa dei fantasmi perchè le imposte a volte erano aperte a volte chiuse. Nessuno ci aveva spiegato che essendo abbandonata e le finestre mancanti di vetro il vento spostava le imposte. Comunque ogni volta che ci passo un brivido lo sento ancora.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...